Cucina italiana

Pasta

Cucina italiana Cucina originale italiana, piatti creati con cura. Vero gelato italiano.

     

Cucina italiana
La cucina italiana e' conosciuta e apprezzata in tutto il globo tanto da aver conquistato la simpatia dei tailandesi che, in comune con gli italiani, hanno l'attaccamento alle loro abitudini alimentari. La sua caratteristica va oltre il semplice gusto, e' una cucina molto appetitosa e, se mangiata nelle giuste quantita', anche salutare. Infatti e' a pieno titolo una dieta mediterranea: alimenti freschi, elaborati quel tanto che basta senza eccessi e l'utilizzo di poche salse non concentrate e pochi grassi animali. Una caratteristica che salta subito all'occhio confrontandola con altre arti culinarie internazionali e' la suddivisione del pranzo in primi, secondi e contorni. I primi piatti vengono conditi con i "sughi". I sughi italiani, rispetto a generiche salse, sono preparati al momento e non sono dei concentrati. Si usano spesso pomodori, olio di oliva, cipolle, capperi oppure latte, pepe, oppure ancora pinoli, olive, basilico eccetera. Molte altre cucine, sia orientali che occidentali, tendono al piatto unico che viene insaporito con concentrati. Se si osserva un cuoco italiano difficilmente lo si vede maneggiare bottiglie e bottigliette per versarne il contenuto in pentola, si predilige l'utilizzo di alimenti freschi. La composizione di primo, secondo, contorno ed eventualmente frutta e caffe' rispecchia le proporzioni tra zuccheri pronti, carboidrati, proteine, grassi e apporto di sali minerali.
La dita mediterranea: carboidrati (pasta, patate, pane), olio di oliva, pochissimi grassi animali, verdure fresche, carne in quantita' ridotta rispetto al pesce con cottura senza grassi.

Dieta mediterranea Michetta

La pizza ne e' un esempio perfetto! L'abitudine di iniziare il pasto con antipasti (generalmente affettati e verdure sottolio) per poi proseguire accompagnando il primo con del pane e la conclusione del pranzo con dolce e/o gelato raddoppia pero' l'apporto calorico; ogni tanto qualche caloria in piu' puo' essere utile, specialmente all'umore. Necessarie invece se siete dei giovani in via di sviluppo. Una portata di antipasti da dividersi magari in quattro stuzzica invece l'appetito senza appesantirvi. L'alimeto base della cucina italiana e' la pasta che deve essere composta solo da farina di grano duro 100%. Infiniti i tipi e le forme di paste utilizzate che variano a seconda dei sughi per prenderne piu' o meno il sapore. Il tipo di pasta piu' famoso che si abbina ad ogni italiano sono gli spaghetti!

Pasta conchiglia Penne

Secondo la legge italiana la pasta puo' essere fatta solo miscelando acqua e farine di di grano duro altrimenti deve assumere una diversa denominazione (ad esempio: pasta speciale, pasta all'uovo, eccetera).

Spaghetti Farfalle

Ma perche' questo amore per la pasta? Una parte di questo sentimento potrebbe dipendere dalla vivacita’ di un piatto di pasta col sugo. Mangiare una buona pastasciutta e’ un incontro con un gusto diverso boccone dopo boccone. Il sapore non e’ lineare, come ad esempio in un pesce al forno con patate ma cambia. I primi bocconi vanno ben masticati, la pasta infatti DEVE essere servita al dente e, masticandola, ci si imbatte nella sua struttura che cedendo man mano ne rilascia il sapore. Considerate che la pasta va anche servita appena scolata e quindi l’elevato calore (attenzione che scotta!) prosegue una blanda cottura. Man mano i bocconi saranno piu’ ricchi di sugo il quale insaporira’ sempre di piu’ la pasta la cui struttura cominciera’ a essere meno dura. Aumentera’ quindi la velocita’ con cui poter mandar giu’ i bocconi variandone di conseguenza i retrogusti che sempre piu’ rapidi si accavalleranno a quelli dei condimenti. Insomma, quando si finisce si vorrebbe ricominciare, come per ripartire alla scoperta di nuove realta’ in un nuovo viaggio. Ecco perche’ un buon cuoco e’ sempre attento ai minimi dettagli e forse anche un po’ sempre insoddisfatto. La cucina italiana inoltre utilizza da dicersi secoli, specialmente nel nord, il riso. Poche le pietanze fritte e quando lo sono viene utilizzato l'olio di oliva. Questo olio vegetale e' ricco di grassi monoinsaturi e non di acidi grassi saturi. Durante il surriscaldamento tende a non rilasciare la nociva acroleina.

Olive Quando si frigge occhio alla temperatura! Non bisogna mai superare il cosidetto punto di fumo', ovvero la temperatura alla quale il grasso degli oli comincia a bruciare e fumare rilasciando acroleina. Questa temperatura varia da olio a olio e nell'olio di oliva e' particolarmente alta, circa 240 gradi centigradi mentre negli oli di semi e' di circa 110 gradi centigradi, temperatura facilmente raggiungibile durante una frittura. La acroleina e' tossica sia per la mucosa gastrica sia per il fegato e si sviluppa dalla completa perdita di acqua dell'olio che avviene appunto oltre il punto di fumo.

Olio di oliva

Le carni vengono servite al naturale, niente paciughi sconosciuti con terrificanti quantita' di salse a base di farine e zuccheri fermentati. Cosi' anche le insalate vengono spruzzate solo di olio e qualche goccia di aceto, meglio se balsamico. La parola insalata deriva infatti da "in salare" "aggiungere sale", anche se oggi ha un significato molto diverso. Anche alcune verdure vengono oramai chiamate insalate.
Il gelato artigianale italiano e' fatto partendo dal latte fresco, dal quale viene ricavata un'ottima panna. Poi avviene l'aggiunta degli altri ingredienti, sempre freschi che vengono portati lentamente a bassa temperatura. Tantissima la cura utilizzata nella preparazione del nostro gelato.
gelato Italiano Sorbetto italiano
Per chi non ama il freddo di sorbetti, coni e coppe il nostro laboratorio di produzione 'home made' per torte artigianali, tiramisu' e crostate dovrebbe ugualmente soddisfarvi. Eccone qualche esempio:
Laboratorio di pasticceria Pasticcini italiani in laboratorio Torta al cacao
Pan Pan restaurants Pattaya (Chonburi), la nostra cucina: quella piccola attenzione in piu! Guarda qualcuno dei nostri piatti nella pagina food e vieni ad assaporarli presso uno dei Pan Pan restaurants di Pattaya e Jomtien (Chonburi TH).

Italian cuisine recreational substances

I vini che accompagnano il pasto sono molto carichi di gusto e, a seconda del tipo, si abbinano ad una od un'altra portata. L'alcol non e' un alimento salutistico per eccellenza, ma se assunto in piccola quantita' durante il pasto e non a stomaco vuoto, aiuta ad apprezzare meglio la cena e anche il resto della serata! Le origini del vino in Italia si perdono addirittura all'epoca romana. Al tempo dell'Imperatore Ovidio, tutti i 15 di marzo, in onore della primavera, nei pressi di sorgenti sacre avvenivano incredibili festeggiamenti che si svolgevano come in una spece di super rave notturno. Erano a base di vino ed erano i momenti in cui le giovani si concedevano per la prima volta.
Sempre in tema dieta mediterranea si ricorda che l'abbinamento dell'olio di oliva e del consumo moderato di vino a tavola e' coadiuvante nella riduzione dei livelli di colesterolo nel sangue.
Attenzione:
se bevi non guidi, se guidi non bevi!

Uva

Il caffe'
A fine pasto un caffe' (dolce o amaro) e' una tradizione italiana da non perdere. Anche qui va rimarcata la preparazione salutistica del caffe espresso: poca acqua che attraversa a pressione una robusta miscela di caffe' pressata ad arte. E' importante sia la macchina del caffe' sia l'attenzione dell'operatore per ottenere un saporito caffe' con una lieve ma consistente crema.

Caffe' espresso italiano

La caffeina viene trasportata e assorbita dall'organismo attraverso l'acqua. Il 'caffe' espresso viene attraversato in pochi secondi da poca acqua a forte pressione che estrae piu' aromi e meno caffeina. La crema del caffe' consiste in qualche decimo di grammo di grassi del caffe' che vengono gonfiati dal vapore che attraversa la miscela ad una data pressione. Se si usa un caffe' solubile od uno col filtro di carta avremo molta piu' caffeina assorbibile e niente crema in quanto i grassi non sono solubili in acqua, a meno di non aggiungerli dopo con polveri simil-latte (coffee cream, coffee mate...) che consistono in sciroppi di glucosio essiccati, grassi idrogenati, correttori di acidita' ed emulsionanti (schiumanti) chimici.

Classiche immagini di cucina italiana

Lasagne Pizza ai frutti di mare Tagliatelle Tiramisu' Gelato Cappuccino


Pan Pan Ristoranti italiani ©®™1976-2015 panpan@panpanpattaya.com Kataparks co., ltd. TH Questo sito non e' da intendersi come contratto!
Home page ristorante   ▪   La cucina italiana  ▪   Contatti e indirizzi  ▪   Offerte per gruppi  ▪   Piatti italiani  ▪  Gelato and desserts  ▪   Site map